Jolie e il Dottor Silviani

08 Marzo 2021


Jolie e il Dottor Silviani

Ho conosciuto il Dott. Silvani in una serata dedicata all’omeopatia veterinaria organizzata dal centro cinofilo che abitualmente frequento. Pura curiosità e molto scetticismo, ma il dott. Silviani mi è piaciuto, mi ha dato fiducia quel suo approccio che, io ho ritenuto di equilibrio, con la medicina tradizionale e l’omeopatia.
La mia cucciolona di Labrador, Jolie, all’età di quattro mesi ha sofferto di panosteite agli arti anteriori e con le indagini radiografiche è stata diagnosticata anche displasia dell’anca. Su consiglio dell’ortopedico è stato fissato (all’età di sette mesi) l’intervento di triplice osteotomia.
Maggio 2006, Clinica dell’Università di Parma, Jolie in anestesia totale pronta per l’intervento, nuove indagini radiografiche (incongruenza dell’arco di Shenton Menard a dx, modestissima incongruenza a sn) e visita ortopedica preoperatoria nel quale emerge durante varie “manipolazioni” che c’è già un po’ di artrosi e che ciò può compromettere seriamente l’esito positivo futuro dell’intervento.
L’ortopedico consiglia di non effettuare l’intervento ma di prendere eventualmente in considerazione in un futuro la protesi dell’anca e di effettuare terapia conservativa e di somministrarle anabolizzanti per aiutare la crescita della massa muscolare.
In accordo con il mio veterinario di fiducia decido di non somministrarle anabolizzanti.
Jolie dal Maggio dell’anno scorso nuota regolarmente e quotidianamente effettua lunghe passeggiate, è in peso forma (assolutamente vietato il soprappeso), assume regolarmente integratori ( prima CONDROGEN, poi CONDROSTRESS ora TOTO SUPERARTRO) ed ha sviluppato una discreta massa muscolare anche senza l’utilizzo degli anabolizzanti.
Tra i sette mesi e i tredici mesi di età ha ciclicamente sofferto di dolori curati con Rimadyl.
La prima volta che ho visto correre con energia e felicità ed ho sentito chiedermi cosa avessi mai fatto di magico alla mia cagnolina è successo dopo un trattamento di MEDROL 4mg (6 gg + 6 ) per curare una brutta tracheite.
E’ stato proprio allora che Jolie ( 13 mesi) in una condizione di benessere ottimale (voto 10) ha cominciato ad essere seguita dal Dott. Silviani.
SILICEA 200 CH 1 VOLTA OGNI 10 GG-CALCAREA FLUORICA 30 CH/200 CH PER 3 MESI 3 VOLTA AL DI. INIZIO 11/2006 SINO AL 09/01/2007, RIPRESO IL 15/02/2207 1 DOSE AL DI PER 3 MESI, CALCAREA FLUORICA 200/1000 CH 1 DOSE AL DI PER 7 GG RIPETERE OGNI 30 GG

Jolie non ha piu’ assunto Rimadyl, corre e gioca con gli altri cani (cosa che prima non le permettevo) e direi che rimane in una condizione di benessere ottimale, a volte il voto è 10 a volte un po’ inferiore ma non è mai arrivata all’insufficienza ed è una cagnolina felice, certo non so ancora come sarà il suo futuro ma lo affronteremo con serenità!!

Ringrazio il nostro carissimo veterinario di “famiglia” che ci segue sempre con serietà ed affetto, l’ortopedico dell’Università di Parma per la sua saggezza e il Dott. Silvani per averci fatto scoprire una nuova via per il benessere.

Rossana e Jolie






Veterinaria Omeopatica

Ambulatorio Veterinario Sarca Silviani Carlo

Viale Sarca, 163
20126 Milano MI - Italy

Codice Fiscale e Partita Iva: P.I.: 12956130156

Contatti


Tel. +39 3474389952
Tel. +39 3479048598
info@veterinariaomeopatica.it

Social

  

© www.archas.com
Veterinaria Omeopatica